Close

Dalla Regione 100 mila euro per sostenere le spese di gestione dei Centri unificati provinciali di Protezione Civile

Bologna – Un contributo di 100 mila euro per sostenere le spese di gestione dei cinque Centri unificati provinciali (Cup) di protezione civile attivi nella Regione Emilia Romagna. Lo ha deciso la Giunta regionale che ha assegnato un finanziamento di 20 mila euro a ciascuna alle province di Parma, Reggio Emilia, Modena, Ferrara e Forlì Cesena.

 

“I Centri unificati – spiega l’assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo – rappresentano un importante punto di riferimento, sia a deciso la Giunta regionale che ha chini per la vicenda di paola. a alla rivista con la quaòlifica per svolgere attività di preparazione e prevenzione, che nella gestione di eventi emergenziali, come è risultato evidente in occasione del terremoto del maggio 2012”.

In particolare, l’obiettivo alla base dell’istituzione dei Centri è quello di ottimizzare il raccordo funzionale e operativo tra le autorità di protezione civile regionale, provinciale, comunale e il volontariato: a tal fine, nel corso delle emergenze queste strutture possono essere utilizzate anche dalle componenti istituzionali e dalle strutture operative del sistema nazionale integrato di protezione civile.

“Per questo – conclude Gazzolo – la Regione non solo ha concorso alla loro realizzazione sul territorio, ma ritiene fondamentale garantire il proprio sostegno alle Province perché ne sia assicurata costantemente la piena funzionalità”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *