Close

Bandi aperti per boschi e foreste in Emilia Romagna

La Regione Emilia Romagna ha pubblicato tre bandi a sostegno della forestazione e dell’imboschimento aperti alla partecipazione di imprese, cittadini, enti locali e altri soggetti.

Per Imboschimenti permanenti in terreni agricoli e non, di pianura e collina sono a disposizione circa 3,8 milioni di euro (operazione 8.1.01). Il costo unitario massimo ammissibile delle spese di impianto è di 7.500 euro per ettaro. Il contributo previsto copre il 100% del costo effettivo. Gli interventi possono essere realizzati in terreni agricoli e non agricoli, in pianura e in collina. La scadenza delle domande è fissata al 29 settembre.

Per Arboricoltura da legno consociata ecocompatibile: 2,4 milioni di euro  finanziano al 100% interventi fino a un massimo di 7.000 euro nel caso di impianti di arboricoltura consociata, cioè con presenza di diverse specie forestali autoctone. Nel caso di impianti di pioppicoltura ecocompatibile riconosce un costo massimo di 4.000 euro per ettaro. Le percentuali di contributo sono comprese tra il 70 e l’80% del costo effettivo. Le domande vanno presentate entro il 15 settembre.

Per Arboricoltura da legno (pioppicoltura ordinaria) vengono stanziati circa

1,4 milioni di euro, il costo massimo è di 4.000 euro per ettaro e il contributo previsto è del 40%. Anche in questo caso le domande vanno presentate entro il 15 settembre.

3

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *