Close

I primi 184 profughi in Emilia-Romagna

Bologna – Ecco la distribuzione territoriale dei primi 184 profughi provenienti dai paesi del Nord Africa che, come comunicato oggi dal Commissario nazionale Capo del Dipartimento di Protezione Civile, prefetto Franco Gabrielli, arriveranno tra domani e domenica in Emilia-Romagna, in base all’assegnazione definita dal Piano nazionale.
Domani, venerdì 15 aprile, si verificherà il primo arrivo in Emilia-Romagna di 92 profughi, dotati di permesso di soggiorno temporaneo.

Sulla base dei criteri stabiliti dalla cabina di regia regionale e delle intese intercorse con le Province e i Comuni della Regione, in stretto raccordo con le Prefetture, sono state individuate le strutture di accoglienza e le rispettive destinazioni.
Il trasferimento dei profughi è organizzato dall’Agenzia regionale di Protezione Civile di intesa con l’Assessorato regionale alle Politiche sociali, in collaborazione con il volontariato di Protezione Civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *