Close

Maltempo, dall’Emilia-Romagna squadre di protezione civile a La Spezia e Massa Carrara

Bologna – L’Agenzia regionale di Protezione civile ha inviato squadre di funzionari esperti e di volontari di Protezione Civile per concorrere ad interventi di soccorso nelle zone della Liguria e della Toscana colpite dall’emergenza maltempo, su richiesta del Dipartimento nazionale della Protezione civile.
Questa notte sono partite da Bologna alla volta di La Spezia una squadra di 18 volontari dell’Ana (Associazione nazionale Alpini) di Castelbolognese (Ra) e una squadra di valutatori dell’Agenzia regionale di Protezione civile, insieme ad un rappresentante del Consorzio di Bonifica.
Nel primo pomeriggio, l’Agenzia regionale di Protezione civile in accordo con il Dipartimento nazionale, ha poi inviato a Pontremoli in provincia di Massa Carrara una squadra di valutatori dell’Agenzia regionale di Protezione civile e quattro squadre composte in totale da 16 volontari di Protezione civile, con un funzionario tecnico della Provincia di Parma, dotati di attrezzature di base a favore della popolazione.

“La Regione Emilia-Romagna ha risposto immediatamente alla richiesta del Dipartimento nazionale di Protezione civile in aiuto alle Regioni limitrofe”, sottolinea l’assessore regionale a Difesa del suolo e protezione civile Paola Gazzolo. “Questo non solo per la prossimità geografica tra i nostri territori, ma anche perché siamo fermamente convinti che la solidarietà non conosca confini. Un principio condiviso dall’intero sistema regionale di Protezione civile, che ringrazio anche per il concomitante impegno speso stanotte nell’affrontare le piogge cadute con forte intensità, seppur minore rispetto a Liguria e Toscana, anche su parte del territorio emiliano. Esprimiamo la nostra vicinanza alle comunità drammaticamente colpite dagli eventi meteorologici e confermiamo la nostra massima disponibilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *