Close

Protezione civile, eletti i nuovi componenti del coordinamento regionale del volontariato

Bologna – E’ Marcello Gumina il nuovo presidente del Comitato regionale di coordinamento del volontariato di protezione civile, l’organo di rappresentanza degli oltre 7 mila volontari di protezione civile emiliano-romagnoli. Gumina è stato eletto, insieme al vice presidente Claudio Gatti e ai componenti della Giunta esecutiva del Comitato regionale di coordinamento, dall’Assemblea regionale composta dal direttore dell’Agenzia regionale di protezione civile Demetrio Egidi, dai presidenti dei coordinamenti provinciali del volontariato di protezione civile, dai rappresentanti di Province, Comuni e Comunità montane (designati da Upi, Anci, Uncem), della Croce rossa italiana e dalle associazioni regionali e nazionali di volontariato Ana (associazione nazionale Alpini), Anpas (Associazione nazionale pubbliche assistenze), Federgev (Federazione regionale guardie ecologiche volontarie), Federvab (Federazione vigilanza antincendi boschivi).

Marcello Gumina è presidente pro tempore dell’Associazione nazionale Carabinieri Emilia-Romagna e in passato ha ricoperto l’incarico di presidente del Coordinamento provinciale del volontariato di protezione civile di Ferrara; Claudio Gatti è l’attuale presidente della Consulta provinciale del volontariato di protezione civile di Modena. Insieme a loro sono stati eletti come componenti della Giunta esecutiva del volontariato: Giuseppe Cattoi (presidente Anpas), Leonardo Dentoni (presidente del Coordinamento di Piacenza), Marco Piazzi (presidente del Coordinamento di Ferrara), Lorenzo Mirelli (presidente del Coordinamento di Forlì-Cesena) e Valerio Minarelli (presidente Federgev).
Il Comitato regionale, previsto dall’art. 19 della legge regionale di protezione civile 1/2005, elabora proposte e pareri in materia di promozione e sviluppo del volontariato di protezione civile, formazione e addestramento, procedure di attivazione e intervento nelle attività di protezione civile, ai sensi di quanto previsto dal regolamento regionale del volontariato di protezione civile, approvato con decreto del presidente della Giunta regionale 259 del 18 novembre 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *