Close

Neve, dalla Regione due milioni di euro per i Comuni delle province di Forlì-Cesena e Rimini

Bologna – Ammontano a 2 milioni di euro le risorse messe a disposizione dalla Giunta regionale dell’Emilia-Romagna attraverso l’assestamento di bilancio e destinate ai comuni delle province di Forlì-Cesena e Rimini, colpite dalle pesanti nevicate del febbraio scorso.
I due milioni stanziati si aggiungono ai circa 940mila euro che la Regione Emilia-Romagna, attraverso l’Agenzia di Protezione Civile, aveva erogato da subito per fronteggiare la prima fase dell’emergenza, provvedendo alle spese di somma urgenza sostenute principalmente dalle Province di Forlì-Cesena e Rimini. Il Governo ad oggi ha stanziato complessivamente 800.000 euro.

 

“La Regione ha mantenuto l’impegno preso con i territori colpiti duramente dalla grande nevicata dello scorso febbraio – ha dichiarato Paola Gazzolo, assessore regionale alla Protezione Civile – Ora tocca al Governo fare la sua parte fino in fondo, perché le risorse finora a disposizione non sono comunque sufficienti per coprire i costi dell’emergenza affrontati da tutti i comuni”.
La delibera approvata dalla giunta regionale – condivisa con le Province di Forlì Cesena e Rimini – stabilisce i criteri per il riparto dei finanziamenti, che saranno destinati ai 35 comuni dove le precipitazioni nevose hanno raggiunto un equivalente in acqua di 100 millimetri e serviranno per far fronte alle spese straordinarie sostenute dagli Enti Locali.
“Il Presidente Errani è impegnato nella ricerca di ulteriori fondi regionali – aggiunge Gazzolo – ma l’intervento del Governo è indispensabile per dare risposte concrete al territorio e consolidare quel rapporto di fiducia tra cittadini e istituzioni che si fonda appunto sul rispetto degli impegni assunti”.
Dal Presidente della Provincia di Rimini, Stefano Vitali, giunge il ringraziamento alla Regione per lo stanziamento deliberato. “Si tratta di un primo, importante passo verso la giusta direzione, ma le risorse disponibili restano insufficienti”, dichiara. “Come sostenuto dall’assessore Gazzolo, il Governo deve garantire un aiuto concreto agli Enti locali”. “Proprio i Comuni attualmente esclusi dal riparto dei fondi – conclude il presidente della provincia di Forlì Cesena, Massimo Bulbi – devono rappresentare la priorità rispetto al riparto dei fondi statali che chiediamo con forza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *