Close

Protezione civile, presentato il nuovo regolamento regionale del Volontariato

Bologna – «Vorrei che si aprisse una nuova stagione per riaffermare e valorizzare il protagonismo e ruolo del volontariato. Questo in quadro di regole definite per la sua partecipazione al sistema regionale di protezione civile». Lo ha sottolineato l’assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo in occasione della presentazione, questa mattina a Bologna, del nuovo regolamento regionale in materia di volontariato di protezione civile dell’Emilia-Romagna con una giornata aperta ai volontari.

Il nuovo regolamento anche è stato illustrato dal direttore dell’Agenzia regionale di protezione civile Demetrio Egidi.
Il testo, previsto dalla legge regionale 1/2005, è stato emanato con decreto del presidente della Giunta regionale n. 259 del 18 novembre scorso.
«Il regolamento – ha aggiunto l’assessore regionale Gazzolo – rappresenta una sintesi di diverse proposte ed è solo un punto di partenza che nel tempo, se necessario, potrà essere anche migliorato. Inoltre, la nuova regolamentazione traduce tutte le innovazioni introdotte in questi anni disciplinando l’integrazione tra volontariato e le strutture tecniche e professionali di protezione civile».
Tra le novità: l’istituzione dell’elenco regionale delle organizzazioni di volontariato di protezione civile, articolato in 9 sezioni provinciali ed una regionale. Il regolamento stabilisce i requisiti per l’iscrizione nell’elenco regionale, tra i quali la sottoscrizione di polizze assicurative in favore degli aderenti e la predisposizione di programmi di formazione specialistica, addestramento e aggiornamento.
Vengono, inoltre, definite le modalità di impiego e intervento del volontariato nelle attività di protezione civile nelle attività di previsione, prevenzione e soccorso nonché di attivazione della Colonna mobile del sistema regionale di protezione civile e i criteri per la concessione dei contributi.
Infine, il regolamento prevede la costituzione del Comitato regionale di coordinamento del volontariato di protezione civile che riunisce i volontari e i rappresentanti degli enti locali e ha funzioni consultive e propositive in materia di volontariato di protezione civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *