Close

Rischio sismico, 1500 volontari nelle piazze italiane

Bologna – Oltre 1500 volontari di dodici organizzazioni nazionali di protezione civile saranno presenti in 102 piazze italiane, durante il prossimo fine settimana, per distribuire materiale informativo e sensibilizzare i cittadini sulla pericolosità del proprio territorio: è la campagna nazionale per la riduzione del rischio sismico, “Terremoto – io non rischio”, ideata dal dipartimento della Protezione civile e da Anpas-Associazione nazionale pubbliche assistenze.

“La campagna Io non tremo – ha dichiarato Paola Gazzolo, assessore alla Protezione civile della Regione Emilia-Romagna – si affianca al grande lavoro di sensibilizzazione iniziato subito dopo le scosse di maggio, con il ciclo di incontri “Terremoto: parliamone insieme” che hanno visto la partecipazione di un elevato numero di cittadini. È importante che la tematica della prevenzione emerga con forza proprio mentre si stanno chiudendo gli ultimi campi di accoglienza e si è avviata la strategia della ricostruzione: si tratta di un messaggio di fiducia non solo alle popolazioni terremotate, ma all’intero Paese”. “Rafforzare la cultura del rischio sismico è un obiettivo da perseguire con un governance capace di aprirsi a tutta la comunità e il volontariato di protezione civile – a cui va il mio ringraziamento per l’opera impagabile svolta e per quello che si impegna a fare nel futuro – deve essere protagonista di questa grande azione di divulgazione, informazione e sensibilizzazione”.

Obiettivo dell’iniziativa, giunta alla seconda edizione, è infatti promuovere una cultura della prevenzione del rischio sismico e formare un volontariato sempre più consapevole e specializzato.

Per favorire la sensibilizzazione dei cittadini rispetto al rischio sismico è stato scelto di coinvolgere nelle diverse piazze le associazioni di volontariato. La campagna, realizzata in collaborazione con l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e ReLuis-Consorzio della rete dei laboratori universitari di ingegneria sismica, in accordo con le Regioni, le Province e i Comuni coinvolti, verrà presentata giovedì prossimo a Modena.

Sul sito ufficiale della campagna (www.iononrischio.it) è disponibile l’elenco completo delle piazze, divise per Regione, e quello delle organizzazioni nazionali di volontariato di protezione civile coinvolte nell’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *