Close

Sisma a Reggio Emilia e Parma. Nessun danno, subito attivati gli accertamenti dalla Protezione Civile

Bologna – Una scossa di terremoto di magnitudo 4.9, con una profondità di 33 chilometri, si è verificata alle ore 9.06 di questa mattina tra le Provincie di Reggio Emilia e Parma, ma al momento non si segnalano danni. Secondo quanto accertato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, i Comuni più vicini all’epicentro sono Poviglio, Brescello e Castelnovo di Sotto nel reggiano. La scossa è stata avvertita distintamente in tutte le Province emiliane.

In base alle verifiche fatte immediatamente dall’Agenzia regionale Protezione Civile con le Prefetture, i Comuni colpiti, i comandi provinciali dei Vigili del Fuoco, le Province, la scossa non ha provocato gravi danni  a persone o cose, ma solo molta paura. In via precauzionale si è deciso di evacuare alcune scuole, e le operazioni si sono svolte in modo ordinato.
Sono già al lavoro, per i sopralluoghi nei comuni interessati, le squadre del Nucleo di Valutazione regionale composte da tecnici dell’Agenzia regionale di Protezione Civile, del Servizio regionale Geologico e Sismico, e squadre del Servizio Tecnico dei Bacini degli Affluenti del Po, in supporto ai  tecnici dei Comuni interessati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *