Close

Stato di emergenza per il maltempo, Errani: ora un decreto per il riconoscimento dei danni

Bologna – “Bene la dichiarazione dello stato di emergenza, che prevede anche un primissimo stanziamento di 14 milioni. Era la nostra prima richiesta. Ora con altrettanta celerità va definito un decreto per il riconoscimento dei danni alle opere pubbliche, alle imprese e alle abitazioni private e per il dissesto idrogeologico in montagna, in relazione al maltempo, alle frane e alle trombe d’aria che hanno colpito la nostra regione”. Così il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani ha commentato l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri nella seduta di ieri, della dichiarazione dello stato di emergenza per  il territorio emiliano-romagnolo, gravemente colpito dall’ondata di maltempo nei mesi di marzo, aprile e maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *