Close

Terremoto, le macerie saranno rimosse dai gestori pubblici

Bologna – In relazione al problema della raccolta e del trasporto delle macerie nelle zone del terremoto, si precisa che il servizio è garantito, su richiesta dell’Amministrazione comunale, dai gestori del servizio pubblico e non è a carico del cittadino e dell’imprenditore. Nel decreto del governo sulla ricostruzione in vigore da oggi, è previsto lo stanziamento di un milione e mezzo destinato a tal fine. In particolare, in Emilia il materiale potrà essere anche recuperato dopo una selezione presso impianti che sono stati già individuati nel decreto stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *