Close

Terremoto, Errani: “Bene il decreto del Governo. Ora lavoriamo alla ricostruzione”

Bologna – “Un primo passo utile”. Il presidente della Regione Vasco Errani commenta positivamente l’esito della riunione di oggi del Consiglio dei Ministri, ringraziando “il presidente Monti per la sua visita nelle zone colpite dal terremoto, per la sensibilità e l’attenzione dimostrate nell’affrontare questa grave emergenza”. “Il decreto approvato oggi dal Consiglio dei Ministri è un primo passo utile – dice Errani – Come annunciato dallo stesso presidente Monti e richiesto dalla Regione, bisogna lavorare nei prossimi giorni ad un provvedimento di rinvio dell’Imu per le abitazioni e gli stabilimenti industriali che saranno dichiarati inagibili, e degli oneri fiscali e previdenziali per le imprese che hanno subìto danni”.

“Occorre inoltre attivare da subito interventi per il sostegno delle imprese e del lavoro – prosegue il presidente della Regione – utilizzando anche le leve del credito e gli ammortizzatori in deroga e ordinari laddove necessari, con l’obiettivo di riattivare nei tempi più rapidi possibili la produzione.
“Siamo di fronte ad un’emergenza nazionale – conclude Errani – che ha provocato danni ingentissimi per le abitazioni, le imprese, i centri storici e i beni culturali e religiosi. Per questo bisogna lavorare insieme – Governo, Regione e Autonomie locali – per avviare senza soluzione di continuità la ricostruzione. Occorre sbloccare il patto di stabilità dei Comuni e definire, attraverso un tavolo col Governo, le risposte necessarie ad assicurare quell’obiettivo, la ricostruzione, come è avvenuto per altre emergenze di questo tipo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *